Complemento di Stato in Luogo

Complemento di Stato in Luogo

Il complemento di Stato in Luogo lo usiamo per descrivere una situazione che si sviluppa in un luogo. Cominciamo con un paio di esempi classici:

PREDICATO VERBALE ... CMP. DI STATO IN LUOGO
ho fatto una bella vacanza a Capri
avevo un bell'albergo vicino alla scogliera
invece sono rimasto a casa

Parente stretto del complemento di Stato in Luogo il Complemento di Moto in Luogo Circoscritto, che descrive un movimento che avviene in un luogo limitato: come se fosse uno Stato in Luogo, ma in quel luogo non avviene una cosa statica bens un movimento:

PREDICATO VERBALE ... CMP. DI MOTO IN LUOGO CIRCOSCRITTO
abbiamo ballato tutta la notte in discoteca

difficile considerarla una situazione statica... E' un complemento di Moto in Luogo Circoscritto anche una situazione pi romantica:

PREDICATO VERBALE ... CMP. DI MOTO IN LUOGO CIRCOSCRITTO
abbiamo passeggiato tutta la notte in giardino

Riferito a: Verbi

Il complemento di Stato in Luogo il complemento tipico, udite udite, dei verbi di stato. I verbi di stato sono i verbi che indicano il fatto di essere, stare, trovarsi in un luogo, ideale o figurato (quindi per esempio anche una situazione, uno stato dell'animo o un luogo immaginario). Il verbo di stato per eccellenza il verbo essere, seguito da stare. Qualche esempio:

... PREDICATO VERBALE CMP. DI STATO IN LUOGO
domani sarai dai Nonni?
no, credo che star a casa

Oltre a stare abbiamo poi numerosissimi verbi dal significato simile, come restare, rimanere, rimanere, trovarsi, e poi quelli più specifici come vivere, abitare, risiedere, e molti altri.

Riferito a: Nome

Il complemento di Stato in Luogo si pu riferire ad un sintagma nominale (ad un Sostantivo, quindi). Guardate questi esempi:

PREDICATO VERBALE CMP. OGGETTO CMP. DI STATO IN LUOGO
avevo un bel ristorante sulla passeggiata
vorrei una poltroncina in prima fila

dove il complemento di Stato in Luogo si riferisce al complemento oggetto che lo precede. Ma se ci pensate bene, come se ci fosse, sottinteso, un bel verbo di stato:

PREDICATO VERBALE CMP. OGGETTO sottiteso CMP. DI STATO IN LUOGO
avevo un bel ristorante (che era) sulla passeggiata
vorrei una poltroncina (che sia) in prima fila

Come si Realizza: Pronomi

Anche i pronomi, come al solito senza una preposizone, possono avere la funzione di complementi di Stato in Luogo. Per esempio:

SOGGETTO CMP. DI STATO IN LUOGO PREDICATO VERBALE
(io) ci sto dentro

In questo casi, come al solito, vengono prima del verbo al quale si riferiscono.

Come si Realizza: Avverbi

Il complemento di Stato in Luogo si fa molto spesso con gli avverbi, quegli avverbi che sono appunto Avverbi di Luogo, come per esempio:

SOGGETTO PREDICATO VERBALE CMP. DI STATO IN LUOGO
(io) rimango qui
- fa un freddo qui!

Anche qui, il modo per riconoscerli sempre lo stesso, molto semplice: si tratta di chiarire il significato della frase: se indica un fatto statico, ecco qui il nostro complemento di Stato in Luogo.

le lezioni di Archivium

Usa il motore di ricerca di Google per cercare altri argomenti di tuo interesse di Italiano e di Matematica sui siti di Archivium:

Vieni a fare i compiti di aritmetica o matematica con gli strumenti di Archivium, ti aiuteremo a fare i compiti velocemente e divertendoti!