ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

finalmente
GRATIS!

Il Predicato Verbale

il Predicato Verbale

Il Predicato Verbale è l'elemento più importante di tutta l'Analisi Logica, ed è anche il più semplice da capire: dice cosa succede! E' così importante che una frase di senso compiuto e perfettamente corretta dal punto di vista grammaticale può essere costituita solo dal Predicato verbale.

Anche con una sola parole possiamo essere molto espressivi. Ecco qualche esempio:

PREDICATO VERBALE
scrivo

Un minimo di punteggiatura renderà subito la frase più espressiva, quasi minacciosa:

PREDICATO VERBALE
studia!

oppure triste:

PREDICATO VERBALE
piove...

Ma un Predicato Verbale può fare a meno del Soggetto solo se si tratta di un verbo impersonale, come appunto piove, o se il Soggetto è la prima o la seconda persona sigolare o plurale (io, tu, noi o voi), perchè in questi casi il Soggetto può essere (e generalmente lo è) sottinteso.

la Saturazione

Alcuni Predicati Verbali, come quelli che abbiamo usato negli esempi, possono stare anche da soli con il loro Soggetto, espresso o inespresso, ma questo non vale per tutti i Predicati Verbali: oltre al Soggetto, alcuni verbi hanno bisogno di un gruppo nominale subito dopo. Per esempio, questa frase non sta in piedi:

SOGGETTO PREDICATO
VERBALE
Enrico ha regalato

devo assolutamente dotare il Predicato Verbale di un Complemento Oggetto:

SOGGETTO PREDICATO
VERBALE
COMPLEMENTO
OGGETTO
Enrico ha regalato un fiore

Con questo verbo, come con altri verbi che indicano lo spostamento di qualche cosa da un punto ad un altro, come per esempio dare, si potrebbe pensare che in realtà il verbo voglia almeno due gruppi nominali, oltre al Soggetto. Una frase come

SOGGETTO PREDICATO
VERBALE
COMPLEMENTO
OGGETTO
Enrico ha dato un fiore

suona certamente come incompleta, e differenza di

SOGGETTO PREDICATO
VERBALE
COMPLEMENTO
OGGETTO
Enrico ha dato un fiore
 
COMPLEMENTO
DI TERMINE
a Marina

che suona invece, come si direbbe tecnicamente, saturata. Ma questo è un interessantissimo discorso che va un poco al di là degli scopi di queste lezioni... Comunque, bravo Enrico! Un po' di galanteria non guasta mai.

prodotto da Archivium per
La Scuola Digitale

Mantieni questo sito gratuito
segnalalo a Google

oppure clicca mi piace!

© HT Tecnologie Umanistiche